Micotirosolo

Micotirosolo: rimedio naturale per contrastare la Candida

La QUALITA’ DELLA TUA VITA
è compromessa a causa della CANDIDA?


Dopo oltre 10 anni di studi e ricerche, siamo orgogliosi di presentarvi oggi MICOTIROSOLO,
il nostro miglior prodotto NutraLabs per chi soffre di INFEZIONI DA CANDIDA.

8 DONNE SU 10

NON HANNO PIU’ AVUTO RECIDIVE!

Da un recente studio effettuato presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico e il Policlinico Universitario La Sapienza di Roma, l’83% delle pazienti non ha avuto recidive e il 90% ha giudicato ottima l’integrazione di Micotirosolo [1] !

Micotirosolo
Risultati positivi nell’83% dei casi!

PERCHE’ E’ COSI’ DIFFICILE GUARIRE DALLA CANDIDA?

La candida è normalmente presente nell’intestino e nell’ambiente vaginale senza creare problemi, convive con l’essere umano. In alcune condizioni sfavorevoli,
ad esempio a seguito di un abbassamento delle difese immunitarie, può iniziare a riprodursi velocemente, sviluppare i tubi germinativi e delle ramificazioni chiamate IFE.

Sono proprio le IFE che procurano tutta la fastidiosissima sintomatologia tipica della vaginite da candida (bruciore, prurito, perdite, infiammazione) e che la rendono così resistente.

Micotirosolo_Morfogenesi_Candida

PERCHE’ MICOTIROSOLO E’ COSI’ EFFICACE?

MICOTIROSOLO è il primo prodotto al mondo che sfrutta l’efficacia dell’Idrossitirosolo per contrastare la proliferazione della Candida.
L’Idrossitirosolo, derivato dall’olivo, che oltre alle consolidate proprietà antiossidanti, recentemente ha dimostrato di possedere una potente attività antimicotica ad ampio spettro, efficace nei confronti della Candida Albicans e Non Albicans, compresa la Candida Glabrata. [2]

GLI STUDI DIMOSTRANO CHE L’IDROSSITIROSOLO AGISCE DISTRUGGENDO LA PARETE CELLULARE DELLA CANDIDA, INIBENDO LA FORMAZIONE DEI TUBI GERMINATIVI E LA FORMAZIONE DELLE IFE. [2]

Micotirosolo

Gli altri componenti del Micotirosolo (Tea Tree Oil, Tabebuia, Juglans Regia, Rame) risultano fondamentali per completare l’azione dell’Idrossitirosolo, amplificandone gli effetti e ottimizzando il naturale funzionamento del sistema immunitario.

I CONSIGLI DELL’ESPERTO PER IL CORRETTO UTILIZZO

Abbiamo osservato che i migliori risultati si ottengono assumendo 1 compressa prima di colazione + 1 compressa prima di cena.
In caso di problemi occasionali da candida consiglio di mantenere questo dosaggio fino a terminare una confezione, associando anche un trattamento topico con ovuli o creme.
In caso di problemi frequenti da candida consiglio di mantenere questo dosaggio almeno per tutto il primo mese (2 confezioni), ma può essere prolungato fino a 3 mesi per ottenere un’azione più profonda, in particolare nei casi in cui l’infezione da candida sia particolarmente insistente (più di 6 recidive nell’ultimo anno) o dovuta a Candida Glabrata (che risulta essere più resistente). In seguito consiglio di diminuire ad 1 sola compressa al giorno per 1-3 mesi, per mantenere i benefici raggiunti e dare tempo al sistema immunitario di riprendere il controllo. [3]

AVVERTENZE: Non assumere in gravidanza e durante l’allattamento.

Bibliografia
[1] Prof. Zullo AM, Dott. Schiavi MC – Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma, Policlinico Universitario La Sapienza di Roma. Studio in via di pubblicazione e attualmente allargato a studio multicentrico.
[2] Zoric N , Horvat I, Kopjar N, Vucemilovic A, Kremer D, Tomic S, Kosalec I. – Hydroxytyrosol expresses antifungal activity in vitro.
[3] Naturopata Manfredini M. – I Professionisti del Benessere Naturale, Formigine (MO)

IMPORTANTE: ogni tipo di parere è sempre espresso nei termini dell’energetica dei sistemi viventi e non dovrà mai essere considerato un parere medico o una diagnosi medica. I consigli forniti, quindi, non costituiscono prescrizione medica, ma soltanto una serie di suggerimenti di ordine naturopatico. In caso di patologie accertate, prima di effettuare qualsiasi trattamento, è sempre necessario consultare un medico.